StaffCarolina Chiellini


Informazioni



E-mail
chiellini@ibba.cnr.it

Telefono
+39 050621 2782

Sede
Pisa

Aree di attività
BIOTEC, BIOGEN, PAINT


ORCID: 0000-0002-0756-6459
Research Gate: Carolina Chiellini
Scopus Author ID: 55192343000

Chiellini Carolina

Ricercatore

Formazione

2022: Dottorato Di Ricerca in Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali, presso l’Università di Pisa

2013: Dottorato Di Ricerca in Scienze Biologiche e Molecolari, Programma: Biologia, presso l’ Università di Pisa

2009: Laurea specialistica in “Biodiversità ed Evoluzione”, presso l’Università di Pisa

2007: Laurea triennale in “Scienze Ecologiche e Della Biodiversità, presso l’Università di Pisa

Esperienze professionali

2020: Ricercatore presso l’Istituto di Biologia e Biotecnologia Agraria del Consiglio Nazionale delle Ricerche, sede di Pisa

2018-2020: Corso di Dottorato Di Ricerca in Scienze Agrarie, Alimentari ed Agro-ambientali. Università di Pisa

2018: Assegnista di ricerca presso il Consiglio per la Ricerca In Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria- Centro di ricerca Agricoltura e Ambiente (CREA-AA) di Firenze

2016-2018: Borsista di ricerca presso l’Università di Firenze

2014-2016: Collaboratore di ricerca (post-doc) presso il Consiglio per la Ricerca In Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria- Centro per l’Agrobiologia e la Pedologia (CREA-ABP) – Firenze

2013: Borsista di ricerca presso l’Università di Firenze

2012-2013: Borsista di ricerca presso l’Università di Pisa

2010-2012: Corso di Dottorato Di Ricerca in Scienze Biologiche e Molecolari, Programma: Biologia, Università di Pisa

Interessi scientifici

  • Interazione piante-microrganismi.
  • Interazioni tra microalghe e batteri, e tra microalghe e altri microrganismi.
  • Ecologia microbica, microbiologia ambientale.
  • Colture di microalghe per scopi di biorisanamento.
  • Comunità batteriche associate a impianti di trattamento delle acque reflue.
  • Comunità batteriche in fitorisanamento.
  • Microbiologia del suolo e della rizosfera.
  • Microrganismi fotosintetici da ambienti di acqua dolce e di acqua di mare.
  • Interazioni tra microrganismi eucariotici e procariotici.

Progetti attivi

BIO-MEMORY
Inizio: 15/10/2021   Fine: 15/10/2022

CNR

Milano, Lodi, Pisa, Roma
Flavia Pizzi, Aldo Ceriotti

Durata Progetto:
15/10/2021 - 15/10/2022
Ente finanziatore:
CNR
Responsabili di progetto:
Flavia Pizzi, Aldo Ceriotti
Sedi:
Milano, Lodi, Pisa, Roma

BIO-MEMORY


Il progetto è organizzato in 3 attività principali:

1) Implementazione e aggiornamento della rete di biobanche BioGenRes, con particolare attenzione alle collezioni riconosciute a livello nazionale/internazionale, di campioni di specie animali, vegetali o microrganismi (banche del germoplasma animale e vegetale, ceppoteche microbiche di organismi patogeni/tossigeni, di nematodi, microflora di suoli e acque e microrganismi utilizzati in agro-industria e alimentazione (es. starter microbici per le fermentazioni)).

2) Replicazione (ringiovanimento) e ampliamento del materiale stoccato nelle collezioni. Per le collezioni vegetali e microbiche: moltiplicazione delle accessioni di cui si dispone una esigua quantità di materiale e ringiovanimento delle accessioni i cui i dati di vitalità del seme sono al di sotto degli standard previsti (> 85%). Per le collezioni animali di interesse zootecnico: raccolta e congelamento di materiale genetico di razze locali a completamento di campionamenti effettuati in precedenti progetti o ampliamento del numero di specie e razze conservate nelle criobanche.

3) Caratterizzazione biochimica, molecolare, metabolica, funzionale e fenotipica del materiale conservato nelle biobanche della rete BioGenRes, anche al fine di realizzare studi di associazione e di identificare marcatori associati a caratteri legati alla produzione e/o all’adattamento a fattori di stress biotici e abiotici.

BILATERALE EGITTO - Screening, purificazione e identificazione di inibitori della tripsina da alcuni semi di leguminose e valutazione delle loro attività biologiche
Inizio: 17/01/2022   Fine: 31/12/2023

CNR

Pisa
Morena Gabriele

Durata Progetto:
17/01/2022 - 31/12/2023
Ente finanziatore:
CNR
Responsabili di progetto:
Morena Gabriele
Sedi:
Pisa

BILATERALE EGITTO - Screening, purificazione e identificazione di inibitori della tripsina da alcuni semi di leguminose e valutazione delle loro attività biologiche


Il progetto fa parte di un accordo bilaterale CNR/ASRT e mira a isolare e identificare nei semi di diverse leguminose peptidi o proteine inibitori di proteasi (IPs) e valutarne gli effetti biologici in diversi sistemi cellulari. Negli ultimi anni sono state segnalate nuove attività biologiche degli IPs vegetali, inclusi effetti antimicrobici, anticoagulanti, antiossidanti e antitumorali, suggerendo possibili applicazioni in medicina, agricoltura e biotecnologia. In particolare verranno purificati e caratterizzati gli inibitori della tripsina di diverse leguminose e testati per la loro attività citotossica su diverse linee cellulari tumorali e per le loro proprietà antimicrobiche su diversi ceppi batterici. Gli approcci proposti implicano un’indagine approfondita a livello molecolare e proteomico che potrà fornire informazioni utili per investimenti futuri sull’uso di queste proteine, che potrebbero avere un’applicazione terapeutica sia nelle infezioni batteriche che nel cancro.

Progetti conclusi

Istituto

Cerca nel sito