StaffGiulio Pagnacco


Informazioni



E-mail
giulio.pagnacco@unimi.it

Telefono
+39 0223699412

Sede
Milano

Aree di attività
QUALY, BIOGEN


ORCID: 0000-0002-5013-5179
Scopus Author ID: 6603709392

Pagnacco Gulio

Associato

Formazione

1983: Borsa di studio del CNR presso il Dipartimento di Animal Science della Cornell University, seguendo corsi di Quantitative Animal Genetics e Matrix Algebra

1981 – 1982: Scuola di specializzazione in Genetica Applicata, Università di Milano. Voto 70/70 e lode. Tesi sulla possibilità di una valutazione genetica BLUP per i bovini da latte italiani.

1978 – 1980: Borsa di studio del CNR presso l’Istituto di Zootecnica della Facoltà di Medicina Veterinaria di Milano.

1971 – 1977: Laurea in Medicina Veterinaria, Università di Milano. Voto 110 e lode. Tesi sulle colibacillosi neonatali dei vitelli

Esperienze professionali

2019 – Oggi: Associato a CNR – IBBA

2010 – 2015: Direttore della Scuola di Dottorato in Sanità e produzioni animali: scienza, tecnologia e biotecnologie dell’Università di Milano

2005 – 2012: Sovrintendente dell’Azienda Didattico Sperimentale dell’Ateneo Gian Paolo Guidobono Cavalchini di Borgo Adorno (AL).

2014 – 2018: Membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Patologia e Allevamento degli Ovini e Caprini (SIPAOC)

1998 – 1999: Anno sabatico presso il Department of Animal and Poultry Science dell’Università di Guelph (CA)

1995-Oggi: Membro e poi Presidente della Commissione Tecnica Centrale del Libro Genealogico caprino di ASSONAPA

1994-2002: Direttore dell’Istituto per la difesa e valorizzazione del germoplasma animale del CNR

1993 – 2019: Professore Ordinario in Zootecnica Generale e miglioramento genetico, Università di Milano, Facoltà di Medicina Veterinaria.

1993: Soggiorno di studio presso il Department of Animal and Poultry Science dell’Università di Guelph (CA), sviluppando una procedura di Animal Model evaluation for Somatic Cell Count in Canadian dairy cows.

1990 – 1993: Professore Straordinario in Zootecnica Generale e miglioramento genetico, Università di Milano, Facoltà di Medicina Veterinaria.

1989-2005: Membro della Commissione tecnica centrale (CTC) della razza equina Haflinger. Responsabile per il set-up dello schema di selezione ufficiale e per la valutazione genetica della razza

1988 – 1990: Professore Associato in Zootecnica Generale e miglioramento genetico, Università di Milano, Facoltà di Medicina Veterinaria.

1986: Responsabile per la procedura informatica di valutazione genetica entro allevamento per la Frisona Italiana (ANAFI) e la Razza Bruna

1986: Invitato alla Michigan State University lavora per 4 mesi su: Genetic parameters estimation in a multi-trait model with triangular transformation of unbalanced data.

1984: Responsabile del disegno generale dello schema selettivo per la razza Frisona Italiana (ANAFI).

1982-Oggi: Membro di ASPA (Associazione Scientifica di Produzione Animale)

1980 – 1988 Ricercatore in Zootecnica Generale e miglioramento genetico, Università di Milano, Facoltà di Medicina Veterinaria.

Interessi scientifici

  • Valutazione genetica con metodi BLUP per tutte le specie domestiche
  • Schemi selettivi per l’ottimizzazione del miglioramento genetico in varie specie domestiche
  • Problematiche di bilanciamento tra selezione e conservazione genetica
  • Biodiversità intraspecifica nelle razze domestiche
  • Proteine del latte nei ruminanti
  • Insegnamento e divulgazione scientifica

Progetti attivi

Progetti conclusi

Istituto

Cerca nel sito