StaffLaura Pucci


Informazioni



E-mail
pucci@ibba.cnr.it

Telefono
+39 0506213084

Sede
Pisa

Aree di attività
QUALY


ORCID: 0000-0001-7063-6192
Google Scholar: Profile
Research Gate: Laura Pucci
Scopus Author ID: 7004231324
Linkedin: Laura Pucci

Pucci Laura

Ricercatore

Formazione

2004: Laurea triennale in Tecniche di Laboratorio biomedico, Università di Pisa, 110/110 e lode

1999-2003: Specializzazione in Biochimica e chimica clinica, Università di Pisa, 110/110 e lode

1996: Abilitazione alla professione di biologo

1994-1998: Dottorato di ricerca in Fisiopatologia endocrina, clinica e sperimentale, Università di Genova

1994: Laurea in Scienze Biologiche, Università di Pisa, voto: 110/110 e lode

Esperienze professionali

2011-Oggi: Ricercatore presso l’Istituto di Biologia e Biotecnologie del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), sede di Pisa

2016-Oggi: Incarico di docenza di Nutraceutica Applicata (BIO/14) per la laurea magistrale in Scienze dell’alimentazione umana, Dipartimento di Farmacia, Università di Pisa

2009-2011: Incarico libero-professionale presso il Dipartimento di Endocrinologia e Metabolismo – Università di Pisa

2008-2015: Responsabile (2008-2011) e consulente (2011-2015) presso lo studio di Nutrizione ed educazione alimentare, Viareggio (Lucca), in qualità di esperta di nutraceutici e aspetti tossicologici delle sostanze naturali

2007-2009: Borsa di studio presso il Dipartimento di Endocrinologia e Metabolismo, Università di Pisa

2005-2006: Incarico di Tecnico di laboratorio presso l’Ospedale Universitario Cisanello, Pisa

2003-2005: Borsa di studio presso il Dipartimento di Endocrinologia e Metabolismo, Università di Pisa

2001-2003: Assegno di ricerca presso il Dipartimento di Endocrinologia e Metabolismo, Università di Pisa

1994-2003: Assegno di ricerca e incarico di collaborazione alla ricerca MURST-1997, Dipartimento di Endocrinologia e Metabolismo, Università di Pisa

1992-1994: Tirocinio di Laurea presso l’Istituto di Mutagenesi e Differenziamento, CNR di Pisa

Interessi scientifici

  • Analisi di composti bioattivi e valutazione del potere antiossidante di nutraceutici, alimenti funzionali e fermentati, in vitro (cellule endoteliali, cellule progenitrici endoteliali, EPCs, cellule del microcircolo HMEC-1 e HT-29) ed ex vivo (eritrociti umani), mediante analisi spettrofotometriche, fluorimetriche e HPLC.
  • Analisi e identificazione bio-funzionale di estratti/composti naturali con attività sui fattori coinvolti nel diabete e ipertensione.
  • Valutazione degli effetti della digestione in vitro sul profilo fitochimico, proprietà nutraceutiche e attività biologica di composti naturali e alimenti.
  • Analisi del profilo di espressione genica e proteica di fattori target e studio dei pathway intracellulari coinvolti mediante biologia molecolare, tecniche di biochimica.
  • Fermentazione mediante pasta madre.
  • Studio di popolazione per l’analisi dell’effetto dei nutraceutici.

Progetti attivi

Valutazione di molecole bioattive e della capacità antiossidante prima e dopo cottura di 5 preparati di pasta
Inizio: 19/12/2019   Fine: 17/12/2021

Antico Pastificio Morelli 1860 SRL

Pisa
Laura Pucci

Durata Progetto:
19/12/2019 - 17/12/2021
Ente finanziatore:
Antico Pastificio Morelli 1860 SRL
Responsabili di progetto:
Laura Pucci
Sedi:
Pisa

Valutazione di molecole bioattive e della capacità antiossidante prima e dopo cottura di 5 preparati di pasta


Il progetto si propone di analizzare, su paste ottenute con diverse formulazioni, sia la concentrazione di molecole bioattive quali polifenoli e flavonoidi, sia il potere antiossidante in vitro delle diverse formulazioni, mediante test ORAC e DPPH. I test in vitro sono eseguiti su 5 diverse formulazioni di pasta ideate e prodotte dall’Antico Pastificio Morelli e le analisi ripetute dopo cottura per valutare il potere antiossidante residuo.

NUTR-AGE: Nutrizione, Alimentazione & Invecchiamento attivo
Inizio: 01/01/2019   Fine: 31/12/2021

MUR

Milano, Pisa, Roma   Sito web

Laura Pucci

Durata Progetto:
01/01/2019 - 31/12/2021
Ente finanziatore:
MUR
Responsabili di progetto:
Laura Pucci
Sedi:
Milano, Pisa, Roma
Sito web del Progetto:
Sito web

NUTR-AGE: Nutrizione, Alimentazione & Invecchiamento attivo


Il progetto ha l’obiettivo di valutare l’impatto di nuovi alimenti funzionali e composti bioattivi sul benessere dell’uomo, con particolare interesse alla prevenzione delle principali patologie neurodegenerative e metaboliche legate all’invecchiamento della popolazione.
Grazie all’approccio integrato delle diverse competenze scientifiche, è stato possibile:

  1. selezionare i composti bioattivi presenti nelle differenti matrici alimentari (inclusi i sottoprodotti dell’industria agroalimentare);
  2. individuare eventuali frazioni più ricche in prodotti ritenuti di maggiore interesse, per ottenere alimenti biofortificati, funzionali, pre-pro-post-biotici;
  3. analizzarne l’azione protettiva mediante studi in vitro ed in modelli animali;
  4. preservarne le attività biologiche durante le fasi di processo e cottura;
  5. verificarne la biodisponibilità ed il ruolo di regolazione sul microbiota intestinale.

Progetti conclusi

Analisi di campioni biologici ottenuti da pazienti affetti da Sindrome di Behcet
Inizio: 29/05/2018   Fine: 28/02/2019

SIMBA onlus, Associazione Italiana Sindrome e Malattia di Behcet

Pisa
Laura Pucci

Durata Progetto:
29/05/2018 - 28/02/2019
Ente finanziatore:
SIMBA onlus, Associazione Italiana Sindrome e Malattia di Behcet
Responsabili di progetto:
Laura Pucci
Sedi:
Pisa

Analisi di campioni biologici ottenuti da pazienti affetti da Sindrome di Behcet


Obiettivo di questo progetto è valutare parametri legati all’ossidazione e al metabolismo lipidico in pazienti con sindrome di Behcet, al fine di ridurne, con intervento alimentare, l’infiammazione e lo stress ossidativo.

Valutazione del potere antiossidante su alcune composizioni di integratori
Inizio: 16/03/2018   Fine: 30/11/2018

Medicine 2.0

Pisa
Laura Pucci

Durata Progetto:
16/03/2018 - 30/11/2018
Ente finanziatore:
Medicine 2.0
Responsabili di progetto:
Laura Pucci
Sedi:
Pisa

Valutazione del potere antiossidante su alcune composizioni di integratori


Scopo del progetto è determinare le principali componenti bioattive presenti in 4 integratori a base di quercetina e valutarne l’attività antiossidante in vitro ed ex vivo , su eritrociti umani. Gli integratori oggetto di ricerca, Nevrase Plus, Endotel, Lucyvet e Quercetene Forte, sono analizzati sia per la misurazione del contenuto in bioattivi sia per testarne l’attività su un sistema cellulare ex vivo di eritrociti umani sottoposti a stress ossidativo. Per tutti gli integratori i risultati finora ottenuti hanno mostrato un’attività dose dipendente ed una significativa capacità di contrastare il danno ossidativo indotto da un generatore di radicali. Inoltre, gli eritrociti pre-trattati con Endotel mostrano, a basse dosi, valori di attività antiossidante cellulare significativamente più alti rispetto agli altri integratori analizzati.

Valutazioni nutraceutiche del Kavolì sottoposto a processo di liofilizzazione
Inizio: 01/03/2015   Fine: 28/02/2016

Consorzio Freschissimi

Pisa
Laura Pucci

Durata Progetto:
01/03/2015 - 28/02/2016
Ente finanziatore:
Consorzio Freschissimi
Responsabili di progetto:
Laura Pucci
Sedi:
Pisa

Valutazioni nutraceutiche del Kavolì sottoposto a processo di liofilizzazione


Scopo del progetto è valutare le proprietà nutraceutiche di una nuova brassicacea, prodotta dal consorzio Freschissimi e denominata Kavolì, mediante studi in vitro, ex vivo ed in vivo. Il Kavolì liofilizzato ha mostrato un buon contenuto di composti fitochimici ed attività antiossidante in vitro ed ex vivo. Nell’estratto acquoso si sono infatti rilevate apprezzabili quantità di glucosinolati ed un ottimo profilo fenolico, caratterizzato da un alto contenuto di acido clorogenico; è stata osservata una discreta attività antiossidante ed antiemolitica su eritrociti umani esposti ad insulto ossidativo.

Inoltre, è risultata evidente l’azione protettiva nei confronti della steatosi epatica in ratti ai quali è stata somministrata una dieta iperlipidica associata ad un’iniezione di streptozotocina. I ratti trattati con l’estratto acquoso di Kavolì hanno mostrato un contenuto lipidico epatico significativamente inferiore ai ratti di controllo positivo, ossia  iperlipidemici.

Nutratoscafrica
Inizio: 22/05/2015   Fine: 21/12/2017

Regione Toscana

Pisa
Vincenzo Longo

Durata Progetto:
22/05/2015 - 21/12/2017
Ente finanziatore:
Regione Toscana
Responsabili di progetto:
Vincenzo Longo
Sedi:
Pisa

Nutratoscafrica


Il progetto ha come obiettivo lo sviluppo e la caratterizzazione di alimenti funzionali di origine vegetale dalle elevate proprietà nutraceutiche a partire da prodotti agroalimentari della tradizione Toscana e dell’Africa sub Sahariana. La fermentazione degli alimenti è il metodo più antico di preservazione degli alimenti che ne migliora la palatabilità, la digeribilità e il valore nutrizionale. A partire dall’esperienza acquisita con il Lisosan G, un lisato di grano biologico prodotto in Maremma ottenuto da una particolare lavorazione di lisatura e fermentazione con microorganismi di cruschello e germe di grano, sono stati sviluppati nuovi alimenti fermentati dall’elevato valore nutraceutico e con potenziale effetto prebiotico.

Istituto

Cerca nel sito